C’è sempre un certo ronzio intorno a nuovi ingredienti per la cura della pelle, specialmente quelli che promettono di essere la nuova meraviglia anti-età. Ingredienti classici come il Retinolo e l’Acido Ialuronico hanno sempre ricevuto la maggior parte dell’attenzione, ma negli ultimi anni la tecnologia delle cellule staminali ha costruito un seguito tra gli esperti della cura della pelle.

Le cellule staminali botaniche o vegetali fungono da origine della vitalità della pelle.

Come funzionano veramente?

Le cellule staminali vegetali sono altamente resilienti e sono in grado di sopportare danni sostanziali pur avendo la preziosa capacità di auto-rigenerazione. Quando usiamo le cellule staminali vegetali per via topica, esse contribuiscono a sostenere i processi naturali della nostra pelle (omeostasi) in vari modi e sono mirate a rispondere a problemi specifici, come ad esempio:

  • Anti-invecchiamento
  • Ridurre l’infiammazione e la sensibilità
  • Incoraggiare la sintesi del collagene
  • Regolare la pigmentazione

Abbinare le cellule staminali vegetali con sistemi di somministrazione innovativi e avanzati per garantire la massima efficacia e risultati visibili.

Prodotti con la più alta concentrazione di cellule staminali vegetali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *